fbpx
23 - 09 - 14 Eventi

EIC London Finals: eccellenza italiana nel segno di Astoria

Social Share
Vedi tutte le news

Sedici super-finalisti provenienti da tutt’Italia, con una rappresentanza internazionale targata Taiwan e Seoul: sono i vincitori delle gare preliminari dell’Espresso Italiano Champion 2014 che il 3 ottobre si contenderanno la finalissima di Londra.

La fase finale del campionato baristi organizzato dall’Istituto Nazionale Espresso Italiano (Inei) si svolgerà presso lo storico Royal Automobile Club di Pall Mall mettendo in palio il prestigioso titolo di Espresso Italiano Champion 2014. Astoria fornirà una delle macchine ufficiali utilizzate durante la finale.

Le EIC London Finals rappresentano un’occasione speciale per fare parlare del nostro espresso in una delle più dinamiche capitali del caffè, cuore pulsante di un mercato nazionale con ottime prospettive di crescita, trainate soprattutto dal boom delle caffetterie e dei coffee shop. Qui i sedici finalisti dovranno portare a termine una stessa missione: tarare la propria attrezzatura e preparare in soli 11 minuti quattro espresso e quattro cappuccini perfetti, il tutto sotto gli occhi dei giudici tecnici e valutati poi da una giuria sensoriale che opererà secondo gli standard dell’Istituto Internazionale Assaggiatori Caffè (Iiac).

“Portare la finale del nostro campionato baristi a Londra è un modo soprattutto per fare parlare di espresso italiano in una delle città a più alto tasso di innovazione nel caffè – afferma Luigi Zecchini, presidente Inei – Espresso Italiano Champion 2014 non è quindi solo la ricerca del barista più bravo, ma un’occasione per porre in risalto anche la tradizione del caffè italiano”.
Già confermata all’evento la presenza di numerosi giornalisti, ma sono naturalmente attesi anche buyers, chef e titolari di ristoranti e bar. “A Londra troviamo diversi modelli di coffee business, dalla grande catena internazionale sino al bar cosiddetto indipendente, modelli che sono poi spesso esportati in altre parti del mondo – ha continuato Zecchini – Portare a Londra un evento di livello così alto come Espresso Italiano Champion significa aiutare fattivamente le nostre aziende a fare business nella capitale inglese ma non solo”.
I finalisti di Espresso Italiano Champion 2014 sono stati selezionati tramite gare preliminari che hanno visto coinvolti decine di baristi in Italia e all’estero. Vengono da tutta Italia con un’età media intorno ai 30/35 anni. Tra loro anche una barista taiwanese, vincitrice della gara nazionale svoltasi ad aprile, e un barista coreano, a sua volta vincitore della gara svolta a Seoul. La selezione trevigiana ospitata presso la sede Astoria di Susegana lo scorso 3 luglio ha premiato il barman Daniele Bitto di San Fior, che nella finale di Londra potrà contare ancora sulla prima macchina a risparmio energetico della serie Green Line di Astoria, la Plus 4 You, e su attrezzature qualificate per la preparazione dell’Espresso Italiano Certificato.

Vedi tutte le news

Le nostre ultime novità